Stampa la pagina   Bookmark and Share
Ambiti urbani

Gli ambiti urbani sono aree con una popolazione superiore a un milione di abitanti e con un sistema di reti e servizi collegato con i grandi nodi logistici.

In queste aree di rilevanza strategica sono stati programmati e progettati interventi per oltre 20 miliardi di euro, e sono in corso di realizzazione opere per oltre 12 miliardi di euro.

Gli ambiti trovano un riferimento chiaro all’interno del 
Piano delle Infrastrutture Strategiche, attraverso interventi di potenziamento delle reti metropolitane, riqualificazione delle reti viarie e ferroviarie ed interventi di salvaguardia ambientale come nel caso della laguna veneta.
Rivestono questo preciso ruolo strategico gli ambiti urbani già ritenuti prioritari all’interno delle reti TEN – T come quelli Roma, Bologna, Genova, Milano, Napoli, Torino, Venezia, Palermo nonché quelli di Brescia, Firenze, Bari, Catania e Cagliari che, sia per la loro dimensione demografica che per la serie di funzioni svolte, rivestono un ruolo chiave nell’intero assetto territoriale regionale e nazionale.
Su tali nodi sono stati programmati e progettati interventi per oltre 20 miliardi di euro e sono attualmente in corso di realizzazione opere per oltre 12 miliardi di euro.
 
Google chart
  
Particolare attenzione va al progetto del Mose, una delle opere più importanti nel nostro Paese. Il “Sistema MOSE” servirà per la difesa di Venezia dalle acque alte è ed costituito da dighe mobili in grado di separare temporaneamente la laguna dal mare. L’intervento è relativo ai tre varchi del cordone litoraneo attraverso i quali la marea si propaga in laguna. Un sistema di dighe mobili che in caso di acqua alta proteggeranno Venezia, la laguna e le altre città.